Presse multistazione per imbutitura, complete su ciascuna stazione rispettivamente di mazza, premilamiera, terzo effetto (utilizzabile anche come cucino).

Presse multistazione

Questa tipologia di presse idrauliche per imbutitura è denominata multistazione, dato il fatto che sono possibili lavorazioni in sequenza integrate su ciascuna stazione, dotata di mazza, premi­lamiera e terzo effetto. In altre parole, si tratta della somma di più presse concatenate all’interno di una unica macchina.

Si tratta di presse per imbutitura profonda d i vari formati (piccolo, grande, medio) dotate di cuscino inferiore per l’imbutitura tradizionale e integrate con c ilindri per il terzo effetto nella slitta, consentendo il rovesciamento dell’imbutitura del pezzo tra un passaggio e il successivo se necessario. Sempre più richieste, queste presse oleodinamiche su misura, sono all’altezza delle esigenze sempre più complesse delle produzioni di stampaggio metalli, arrivando fino a presse progressive multistazione a 6 operazioni.

Presse idrauliche multi funzione

L’ottimizzazione dei processi di imbutitura è uno strumento essenziale per ottenere le migliori prestazioni e la massima qualità dei prodotti, per questo da tempo le presse multistazione lavorano il preformato, trasferendolo da una stazione alla successiva mediante transfer rapidi ed efficaci.

I vantaggi tecnologici risiedono nella possibilità di rovesciamento della imbutitura tra successivi passaggi e di fruire del pezzo preriscaldato dai passaggi precedenti e quindi più duttile rispetto alle successive necessità di formatura. Tali presse idrauliche multistazione producono parti di piccole dimensioni mediante imbutitura, come ad esempio i corpi pompa e altri pezzi complessi, nei quali le tolleranze dimensionali sono critiche. In tal modo, si possono accoppiare meccanicamente le parti ottenute senza lavorazioni meccaniche di asportazione sui pezzi stampati.

Principali vantaggi delle presse multistazione NAVA

  • I vantaggi tecnologici risiedono nella possibilità di rovesciamento della imbutitura tra successivi passaggi e di fruire del pezzo preriscaldato dai passaggi precedenti e quindi più duttile.
  • Ingente risparmio di spazio rispetto ad una linea di presse robotizzate di pari taglia e prestazioni
  • Significativo risparmio sul costo di investimento rispetto ad una linea di presse robotizzate di pari taglia e prestazioni
  • Elevata rigidezza della macchina, ideale per stampaggi di precisione e lunga durata degli stampi.
  • Semplicità di comando e programmazione, per ottenere cicli di lavoro adatti alle esigenze specifiche dello stampo.
  • Qualità del servizio: assistenza clienti NAVA in fase di acquisto, avviamento e seguente produzione a regime. Supporto anche mediante il servizio di telediagnosi mediante internet
  • Le presse oleodinamiche possono essere fornite complete di automazione del cambio stampi e del bloccaggio stampi.