Produzione di presse speciali

Il lavoro di progettazione e sviluppo di presse speciali è destinato a soddisfare quasi ogni tipo di necessità dei clienti, le macchine realizzate si distinguono per elevata rigidezza della struttura, massima flessibilità di comando e di precisione.

Questa gamma di presse comprende:

Presse utilizzate nel settore dei trasformatori di alta potenza

Le applicazioni che abbiamo realizzato per alcune aziende leader del settore, ci hanno portato ad introdurre un cambio significativo del procedimento di compattazione passando da una situazione di compressione quasi-manuale e non controllata numericamente (effettuata con sistemi a torchio con vite/madrevite) ad un sistema di controllo numerico in cui la pressione esercitata dalla pressa assicura il parallelismo tra le due superfici di estremità e forza costantemente controllata e visualizzata in ogni sua fase di avanzamento.

Le nostre presse permettono di avere una tracciatura automatizzata del ciclo svolto associata al seriale dei pezzi in lavorazione.

Inoltre un’attenzione significativa é stata posta all’ottimizzazione dei cicli di lavoro ( in modo da renderli razionalmente più veloci attraverso l’introduzione di una tecnica che utilizza strutture semoventi del macchinario) e sulla sicurezza per gli operatori.

Pressa utilizzata per compattare gli avvolgimenti dei trasformatori di grande potenza.
mod. 2MSL 250, forza max 2.500 kN

Presse per calettare e scalettare

Le presse a colonne orizzontali utilizzate per calettare e scalettare ruote, volani, ingranaggi, giranti ecc. su alberi e/o assali ferroviari sono corredate di due supporti regolabili in altezza per sostenere il pezzo durante la lavorazione e di registratore grafico delle forze esercitate.

1
Pressa orizzontale a 2 colonne forza max 3.200 kN
2CO-600
Pressa orizzontale a 2 colonne forza max 6.000 kN

Presse speciali a colonne con triplo effetto

Le presse idrauliche a colonne a parità di dimensione e forza rispetto alle presse a montanti, hanno un ingombro minore e sono idonee a svolgere le stesse lavorazioni di stampaggio.

Pressa a colonne in fase di montaggio da 4.000 kN.
A destra presse a 2 montanti per fustellare con tappeto di alimentazione, forza max 1.600 kN

Presse a collo di cigno

Le presse idrauliche a collo di cigno (presse a un montante) sono presse utilizzate per eseguire lavorazioni di stampaggio o raddrizzatura, hanno una struttura con ingombro limitato, molto versatile nelle varie applicazioni ed impieghi.

colloCigno1
Pressa a collo di cigno forza mazza 3.200 kN e forza premilamiera 1.250 kN
Pressa a collo di cigno forza mazza 1.600 kN, piano inferiore 2000×1500 mm, sbraccio 1200 mm

Presse speciali per coniatura

Le presse idrauliche per coniatura metalli sono presse con struttura a monoblocco utilizzate anche per stampaggio, la gamma parte da 1.000 kN fino ad arrivare a 20.000 kN.

coniat1
Pressa per coniatura lamiere forza mazza 6.000 kN
Pressa per coniatura forza mazza 12.000 kN

F.lli NAVA su richiesta elabora progetti di presse speciali personalizzate.

Desideri maggiori informazioni sulle presse speciali?